Per noi italiani, la pizza è uno di quei piaceri cui è davvero difficile rinunciare. Per chi soffre di intolleranza al lattosio, oppure è determinato a seguire un’alimentazione priva di derivati animali, come alternativa alla classica ricetta può optare per la pizza vegana. Prepararla in casa è semplicissimo, basta procurarsi gli ingredienti giusti e lasciar spazio alla fantasia! Una volta pronto l’impasto, potrete infatti decidere di condire la vostra pizza vegana come più vi piace: via libera alle verdure, grigliate o cotte in padella, ma anche a funghi, formaggi vegani (realizzati cioè con latte di soia), seitan e tofu da aggiungere a fine cottura, erbe aromatiche e spezie. Naturalmente le calorie apportate varieranno in base al tipo di condimento scelto: una pizza margherita vegana contiene circa 750 kcal (poco meno dell’equivalente tradizionale); più ingredienti vi si aggiungeranno, più alto diverrà l’apporto calorico.

Per  quanto riguarda invece l’impasto,  per preparare una buona base avrete bisogno di:

  • 300 ml acqua tiepida
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 250 gr di farina 1
  • 50 gr di farina integrale
  • 200 gr farina di semola
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 7 gr lievito di birra secco

Iniziate miscelando le farine (possibilmente setacciate) in una ciotola ampia. Prendete quindi un bicchiere di acqua tiepida ed unitevi sale ed olio. Nella ciotola versate ora il lievito secco, due cucchiaini di zucchero ed unite l’emulsione. Iniziate infine ad impastare aggiungendo poco per volta la restante acqua. Ricordate che l’impasto non deve risultare troppo colloso, quindi regolatevi con i liquidi man mano. Ottenuta la giusta consistenza, coprite la ciotola con della pellicola trasparente e lasciate lievitare il panetto all’interno del forno spento per almeno 90 minuti. Terminata la lievitazione, stendete l’impasto, farcite a piacere ed infornate a 220° per 15 minuti circa. Quando la pizza sarà cotta, aggiungete gli ingredienti a freddo (come ad esempio pomodorini freschi e basilico) e portate in tavola!