Anthurium

Bellissima pianta da appartamento originaria delle zone tropicali e sub tropicali del Sud America e famosa per il suo particolarissimo fiore. É perfetta per chi vuole dare al proprio soggiorno un tocco di colore ricercato ed elegante.

Shutterstock[/caption]

Spathiphyllum

Una delle più popolari piante da interno, piace per le sue grandi foglie verdi e per i suoi particolari ed eleganti fiori bianchi. Il genere si compone di circa 30 specie di piante tropicali della famiglia delle Araceae.

Shutterstock[/caption]

Orchidee

Il genere delle orchidacee conta migliaia di specie, diffuse praticamente in tutto il globo, ma le più adatte ad essere coltivate in appartamento sono le specie tropicali, che meglio si adattano al clima caldo tutto l’anno. Perfette per dare un tocco di colore in una casa dallo stile minimal.

Shutterstock[/caption]

Ficus

Originario dei paesi tropicali o subtropicali, il genere annovera circa 800-1000 specie di piante, con portamento e dimensioni variabili. Il Ficus Benjamin è una delle piante d’appartamento più conosciute e più utilizzate.

Shutterstock[/caption]

Hibiscus

Originaria delle zone subtropicali di Cina e India,  la pianta è molto apprezzata per fini ornamentali, sia all’esterno che all’interno.

Shutterstock[/caption]

Dracena

Originario delle zone tropicali e sub-tropicali, il genere comprende circa 40 specie di piante sempreverdi a portamento arbustivo o arborescente. Particolarmente adatte alla coltivazione in appartamento, nelle zone a clima più mite le piante si possono coltivare anche all’aperto, purché in posizioni riparate.

Shutterstock[/caption]

Dieffenbachia

La Dieffenbachia è tra le piante d’appartamento di origine tropicale più note ed apprezzate.

Shutterstock[/caption]

Caladium

Pianta originaria delle foreste tropicali dell’America del sud, viene coltivata soprattutto in appartamento per fini decorativi. Le sue foglie variegate possono avere il centro rosso con contorni verdi, verdi e bianchi con screziature verdi oppure verdi con macchie rosse o rosa.

Shutterstock[/caption]