Provate a immaginare un mondo senza capelli rossi. Quelle meravigliose e splendide chiome rosse che incorniciano il volto di milioni di persone. La notizia che è stata divulgata dalla società scozzese che si occupa di analisi genetiche, la Scotlands Dna, è allarmante: le persone con i capelli rossi e gli occhi azzurri potrebbero presto sparire dalla faccia della terra.

Circa il 13% delle persone che vivono in Scozia ha i capelli rossi, concentrate specialmente nella zona di Edimburgo, mentre nel Regno Unito e in Irlanda il numero sale a circa 20 milioni. Secondo la ricerca effettuata se la Scozia, diventerà più calda e soleggiata questi tratti genetici potrebbero estinguersi. I ricercatori ipotizzano, infatti, che il gene dei capelli rossi si sia evoluto grazie ai cieli nuvolosi e alla mancanza di luce solare per sopperire alla carenza di vitamina D (scopri qui tutte le tendenze dei colori di capelli per l’estate 2014).

“Penso che la ragione dell’esistenza della pelle chiara e dei capelli rossi - spiega Alistair Moffat, amministratore delegato di Scotlands Dna - è che non prendiamo abbastanza sole e dobbiamo assumere più vitamina D possibile. Se il clima sta cambiando allora questo influenzerà il gene”.

photo credit: megan leetz via photopin cc