Un recente studio anglosassone afferma l’efficacia dell’esercizio fisico svolto prima della colazione nell’accelerare la perdita di peso. 

L’Università di Glasgow ha recentemente pubblicato una ricerca, apparsa sul British Journal of Nutrition, secondo cui praticare dell’attività fisica prima della colazione del mattino costituirebbe un buon metodo per accelerare la dieta e i tempi di dimagrimento. L’esercizio fisico a digiuno, infatti, costringe l’organismo a bruciare più grassi e aiuta anche a prevenire patologie cardiocircolatorie.

Questo fenomeno, tuttavia, interesserebbe soltanto gli individui di sesso maschile, poiché nelle donne è invece possibile osservare l’esatto contrario.

Per arrivare a queste conclusioni, il Dott, Jason Gill, autore dello studio, ha esaminato le conseguenze dell’attività fisica sull’organismo maschile servendosi di un campione di 10 uomini con problemi di sovrappeso. I pazienti sono stati esaminati in tre diverse situazioni: senza aver svolto alcun esercizio fisico, dopo aver svolto esercizio fisico a digiuno e in seguito allo svolgimento di una certa attività fisica dopo la prima colazione. In entrambi i casi lo sforzo richiesto è stato quello di un’oretta di camminata.

Gli esami eseguiti alla fine di questi test hanno dimostrato che quando gli uomini avevano svolto attività fisica a digiuno, avevano bruciato il 33% dei grassi in più rispetto alla volta il cui l’esercizio era stato eseguito dopo la colazione.