Per assicurarsi un’ abbronzatura rapida e duratura, evitando però scottature, eritemi e macchie solari, è fondamentale preparare la nostra pelle in vista delle vacanze. Prima dell’ esposizione al sole, molto utile risulta detergere in profondità la pelle: esfolianti specifici per viso e corpo sono l’ ideale per eliminare le cellule morte e liberare i pori dalle impurità. Optate quindi per una texture soffice per la zona viso, mentre utilizzate uno scrub dall’ azione più decisa per il resto del corpo. Eliminate impurità e cellule morte, si può passare dunque a concentrarsi su una detersione delicata e nutriente, da perseguire prediligendo bagnoschiumi dalle proprietà lenitive ed emollienti, che non alterino l’ equilibrio idrolipidico della pelle. Dopo la doccia, dedicatevi invece ad un’ adeguata idratazione: utilizzate sempre una buona crema idratante, oppure un olio nutriente per il corpo, mentre per quanto riguarda il viso optate per una valida maschera idratante dalle proprietà detox. Mattino e sera, applicate infine una crema idratante, con un filtro anti-age.

Ricordate che altrettanto importante risulta agire dall’ interno, mediante una dieta varia ed equilibrata, l’ assunzione di molti liquidi, per evitare la disidratazione, ed eventualmente qualche integratore specifico. Puntate dunque sugli alimenti ricchi di betacarotene e licopene, come carote, pomodori, albicocche, pesche e melone, in grado di stimolare la sintesi della melanina, aiutando così a preparare la pelle all’ abbronzatura e riducendo al contempo il rischio di scottature. Via libera anche ad alimenti ricchi di vitamine ed antiossidanti, come salmone, sgombro, oli vegetali e tanta verdura.

Durante l’ esposizione al sole, non scordate infine di applicare una crema solare ad alta protezione e di garantire sempre alla vostra pelle un’adeguata idratazione.