Se non siete riusciti a trovare un uovo al cioccolato fondente che non contenga latte, potete preparare un bel dolce fatto in casa che accontenti anche i vostri ospiti vegan per una Pasqua completamente rispettosa nei confronti degli animali. E allora, facciamo il pieno di vitamine e di freschezza con un bel pudding ai frutti di bosco… pochi ingredienti economici, tanta frutta e gusto a volontà!

PUDDING AI FRUTTI DI BOSCO

Ingredienti per 6-8 persone:

  • 675 g di frutti di bosco misti
  • 140 g di zucchero
  • 2 cucchiai di liquore crème de framboise (facoltativo, ma sappiate che è vegan)
  • 6-8 fette di pane bianco raffermo, privato della crosta
  • panna veg, per servire

Come si prepara:

Portate a bollore, a fuoco molto basso, i frutti di bosco con lo zucchero, mescolando delicatamente, poi fate cuocere per 2-3 minuti, finché lo zucchero non si sarà completamente sciolto e i frutti avranno emesso il loro succo, rimanendo però ancora intatti. Aggiungete il liquore, se lo usate.

Foderate uno stampo da budino della capacità di 850 ml con alcune delle fette di pane (tagliandole in modo che si adattino bene allo stampo) e versatevi i frutti di bosco con il loro succo, tenendone da parte un po’.

Coprite con il resto del pane. Appoggiateci sopra un piatto e mettete in frigorifero per almeno 8 ore, o meglio, per tutta la notte.

Sformate il pudding e irroratelo con il succo messo da parte, in modo da colorare le eventuali parti di pane rimaste bianche.

Servite con la panna.

Buona Pasqua a tutti!