Ecco qui un antipasto buonissimo e dal sapore primaverile, adatto sia ai vegetariani che ai vegani, ma buonissimo davvero per chiunque. I carciofi con sauce vierge possono essere portati subito a tavola, ma si adattano facilmente anche da portare in casa d’altri su un bel vassoio, o alle gite fuoriporta del giorno di Pasquetta. E prepararli è semplicissimo.

CARCIOFI CON SAUCE VIERGE

Ingredienti:

  • 4 carciofi
  • 1/2 limone, tagliato a fette
  • sale

Sauce vierge:

  • 3 pomodori da insalata, privati della pelle e dei semi e tagliati a dadini
  • 4 cipollotti, finemente tritati
  • 6 cucchiai di erbe aromatiche tritate, tipo basilico, cerfoglio, erba cipollina, menta, prezzemolo o dragoncello
  • 150 ml di olio extravergine di oliva
  • una presa di zucchero
  • sale e pepe

Preparazione:

Tagliate il gambo ai carciofi in modo che possano stare in piedi, quindi eliminate le foglie esterne più dure e la punta spinosa delle foglie e immergeteli in una terrina di acqua fredda acidulata con due fette di limone.

Scegliete una casseruola sufficientemente ampia da contenere i 4 carciofi in piedi e riempitela per metà di acqua leggermente salata. Mettetevi le fette di limone rimaste, portate a bollore, quindi disponetevi i carciofi, in piedi. Ponete sui carciofi un piatto termoresistente in modo che rimangano immersi nell’acqua, riducete il fuoco e fate cuocere i carciofi per 25-35 minuti, a seconda delle loro dimensioni, finché non saranno teneri.

Mentre i carciofi cuociono, preparate la salsa. Mettete in una casseruola i pomodori, i cipollotti, le erbe aromatiche, l’olio, lo zucchero e sale e pepe a piacere e lasciate riposare il tutto in modo che gli aromi si amalgamino.

Quando i carciofi saranno teneri, sgocciolateli dal tegame e metteteli ad asciugare su carta da cucina, poi trasferiteli nei piatti individuali. Fate intiepidire la salsa lentamente sul fuoco, versatela sopra i carciofi e servite.