Quella sensazione di pancia gonfia, così sgradevole, che molti provano con frequenza, d’estate è ancora più antipatica perché oltre a dare un senso di malessere può guastare anche la linea migliore e peggiorare non di poco quelle già di per sé non proprio perfette. E allora, visto che ormai il tempo stringe e la speranza di riuscire a ridurre i cuscinetti o di tonificare la muscolatura in pochi giorni è vana, non resta che puntare a sgonfiarsi.

In pratica il gonfiore addominale è causato da un accumulo gassoso nello stomaco e nell’intestino, spesso accompagnato da problemi di stitichezza o diarrea e da meteorismo.

Premesso e che questo disturbo può avere cause occasionali e transitorie (un pasto eccessivo o indigesto o consumato troppo in fretta, sindrome premestruale), ma anche patologiche (celiachia, intolleranze alimentari, gastroenterite, calcoli alla cistifellea, fibrosi cistica, intestino irritabile e finanche cancro), molti sono i rimedi naturali per sgonfiare la pancia.

In assenza di patologie gravi, infatti, spesso basta una dieta adeguata e un po’ di attività fisica (ottimi gli esercizi di torsione del busto, sia in posizione eretta, sia con il busto) e una corretta respirazione che attivi il diaframma inducendo un naturale e benefico “massaggio” della massa intestinale. 

Sgonfiare la pancia: ecco intanto qualche facile strategia da applicare da subito:

  • Masticate bene e mangiare lentamente
  • Evitate di parlare mentre si mangia per ridurre l’ingestione d’aria
  • No alle abbuffate, meglio tanti piccoli pasti
  • Evitate di fumare durante i pasti
  • Evitate di bere con la cannuccia
  • Mangiate la frutta lontano dai pasti
  • Evitate il chewingum
  • Bevete preferibilmente lontano dai pasti ma sufficientemente (i famosi 2 l di acqua al dì)
  • In caso di bisogno, prediligete gli antibiotici non assorbibili
  • Evitate i lassativi a base di fibre che si gonfiano nell’intestino
  • Evitate la sedentarietà e di andare a dormire subito dopo il pasto
  • Cercate di combattere lo stress
  • Nel caso il gonfiore si accompagni a meteorismo, prendere, in farmacia, del carbone vegetale da assumere regolarmente. Si tratta del più efficace e noto rimedio erboristico, in grado di assorbire i gas intestinali e l’aria ingoiata insieme al cibo.

photo credit: Helga Weber via photopin cc