Il futuro è nelle mani dei giovani. Ci crede fortemente il Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati (Coou) che in collaborazione con Legambiente e con il patrocinio dei Ministeri dell’Istruzione e dell’Ambiente, lancia il concorso nazionale per le scuole ”Paladini della differenziata”. L’idea è quella di trasformare i più giovani in veri e propri paladini della tutela ambientale, invitandoli a realizzare una campagna di sensibilizzazione sull’importanza della raccolta differenziata rivolta ai concittadini.

I PREMI PER I PALADINI DELLA DIFFERENZIATA
Gli alunni e gli studenti delle scuole primarie e secondarie sono chiamati a sfidarsi a colpi di fantasia, creando un depliant e una locandina, corredati a scelta di foto o di uno spot promozionale. Le classi che realizzeranno le campagne di sensibilizzazione più originali ed efficaci, saranno premiate con un soggiorno in un centro di educazione ambientale di Legambiente, una giornata formativa in una redazione giornalistica e un workshop con un fotografo pubblicitario.
I docenti e le scuole delle classi vincitrici riceveranno una videocamera digitale e un pc. Per partecipare basta iscriversi entro il 16 aprile a Scuola Web Ambiente, progetto di educazione ambientale del Coou. Le classi che ne fanno richiesta vengono dotate gratuitamente di un sito web per approfondire, con l’aiuto degli insegnanti, le tematiche ambientali attraverso interviste, indagini, lavori di gruppo, foto, video. Il bando del concorso è pubblicato sul sito www.scuolawebambiente.it.