E’ possibile definire lo stress come una risposta aspecifica dell’organismo atta a ristabilire un nuovo equilibrio a seguito di pressioni ambientali di varia natura (stressors). Si tratta dunque di un importante meccanismo di adattamento, al quale l’uomo si affida sin da tempi immemori e grazie al quale è riuscito ad aumentare le sue possibilità di sopravvivenza. Se tuttavia lo stress non si manifesta più come risposta temporanea ad un determinato evento, bensì tende a divenire cronico, allora si trasforma in un nemico subdolo e pericoloso, in grado di avere ripercussioni negative su numerosi aspetti della sfera sia fisica che emotiva. Tra i principali sintomi legati allo stress cronico si riscontrano ad esempio problemi digestivi, mal di testa, disturbi cutanei, disturbi del sonno, calo della libido, perenne senso di stanchezza, ipertensione e malattie coronariche, ma anche ansia e nervosismo, frustrazione, facilità al pianto, esplosioni di rabbia, progressivo isolamento, difficoltà nel prendere decisioni e così via.

Se spesso non è possibile sottrarsi alla frenesia degli impegni quotidiani, i livelli di stress possono tuttavia essere ridotti grazie al ricorso a tecniche di rilassamento appositamente studiate per imparare a gestire e controllare le risposte fisiologiche agli eventi stressori. Proprio per accompagnarci in tale percorso nascono guide come “OMM – ONE MINUTE MEDITATION”, nuovo libro del coach e ricercatore Patrizio Paoletti, creatore dell’omonima fondazione, che da 30 anni si occupa di sviluppo personale attraverso programmi di training esperienziale. OMM è una guida che con linguaggio semplice e approccio pratico riprende idee, pratiche e metodi millenari, rendendoli tuttavia concreti e accessibili a tutti: un percorso introspettivo che vuole fare da guida ad una società sempre più stressata dalla vita quotidiana, suggerendo come rimedio pratico il prezioso dono del dedicare almeno un minuto del proprio tempo a sè stessi e alla meditazione, per vivere in modo più consapevole e finalmente in contatto con sé stessi.