Venerdì 8 aprile 2016 Cemon torna a promuovere l’evento Omeopatia Porte Aperte. Si tratta di una giornata dedicata alla promozione e all’informazione sull’omeopatia, che sarà attuata attraverso una serie di visite specialistiche gratuite – sia mediche che veterinarie – offerte da circa trecento studi in tutta Italia. Omeopatia Porte Aperte consente dunque a tutti di provare ad avvicinarsi al mondo dell’omeopatia, mettendo a disposizione di chi fosse interessato tutta una serie di informazioni su rimedi, metodi ed efficacia delle cure omeopatiche.

L’iniziativa dell’8 aprile arriva in concomitanza alla Giornata Internazionale dell’Omeopatia, che si celebrerà un paio di giorni dopo, il 10 aprile, e che darà il via ad una serie di iniziative in tutto il mondo, Italia compresa. La scelta di programmare sia l’evento Omeopatia Porte Aperte sia la Giornata Internazionale dell’Omeopatia nel mese di aprile non è casuale: proprio in questo mese è nato infatti Christian Friedrich Samuel Hahnemann, considerato proprio il padre dell’omeopatia.

Nel nostro Paese l’omeopatia è giunta agli inizi dell’Ottocento, a Napoli, e oggi il mercato italiano rappresenta il terzo per importanza in Europa (dopo Francia e Germania). A far uso dei suoi rimedi è circa il 4,1 per cento della popolazione residente mentre in tutta Europa le persone che ne fanno uso sarebbero oltre cento milioni.

Da sempre al centro del dibattito scientifico, l’omeopatia è supportata anche da personaggi del mondo dello spettacolo che hanno dichiarato di seguirne le pratiche. Fra questi i più noti sono Monica Bellucci, Isabella Ferrari, Nicoletta Romanoff (che avrebbe dichiarato di essersene servita per tenere a bada la nausea in gravidanza) e l’ex top model Cindy Crawford.