L’olio di oliva è un olio alimentare estratto dalle olive.  Si tratta di un grasso monoinsaturo composto per la quasi totalità da trigliceridi; si presenta liquido a temperatura ambiente e costituisce un alimento dalle numerose proprietà benefiche.

Ricco di acidi grassi monoinsaturi (circa 73 g ogni 100 grammi di prodotto), l’olio di oliva aumenta la fluidità del sangue e aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo LDL (o colesterolo cattivo), proteggendo così cuore e arterie. Le numerose sostanze antiossidanti in esso contenute  aiutano inoltre a proteggere il corpo da invecchiamento cellulare, processi infiammatori e malattie degenerative, con particolare riferimento al morbo di Alzheimer. Il contenuto di vitamina E, un micronutriente che aiuta a preservare la salute delle ossa, protegge poi dall’osteoporosi, rendendo questo condimento ottimo per l’alimentazione dei bambini, in quanto contribuisce alla formazione delle ossa, al processo di mielinizzazione del cervello e all’accrescimento, oltre a stimolare le difese immunitarie. L’acido oleico stimola infine la cistifellea, che aumenta la produzione di acidi biliari, favorendo così la digestione.

Da un punto di vista chimico, l’olio di oliva è costituito per il 98-99% da una miscela di trigliceridi detta frazione “saponificabile” e per il rimanente 1-2% da un insieme di composti che rappresentano la parte “insaponificabile”.

Analizzando la composizione acidica dell’olio di oliva, la frazione monoinsatura (rappresentata dall’acido oleico) è la più abbondante; tra gli acidi grassi polinsaturi prevalgono invece l’acido linolenico e ed a-linolenico (acidi grassi essenziali), mentre quelli saturi sono costituiti da una modesta quantità di palmitico e stearico.

 Per quanto riguarda invece i costituenti minori dell’olio di oliva (ovvero l’insaponificabile) questi comprendono circa 220 sostanze, alcune delle quali hanno valore terapeutico, mentre altre concorrono alla nota aromatica dell’olio. Tra queste si annoverano: idrocarburi, tocofenoli, composti fenolici e steroli (potenti antiossidanti naturali), alcoli terpenici, fosfolipidi, pigmenti colorati (clorofille e carotenoidi) e sostanze aromatiche.

Questi i valori  nutrizionali calcolati su 100 grammi di prodotto:

  • Calorie 884
  • Grassi 99,90 g
  •     Acidi grassi saturi 14 g
  •     Acidi grassi polinsaturi 11 g
  •     Acidi grassi monoinsaturi 73 g
  • Acido Linoleico  9,7 g
  • Acido Linolenico 0,7 g
  • Sodio 2 mg
  • Potassio 1 mg
  • Calcio 1 mg
  • Ferro 0,6 mg
  • Vitamina E 14,35 mg
  • Vitamina K 60.2 μg
  • Fitosteroli 221 mg