Abbiamo accennato ieri al fatto che le diatesi in oligoterapia siano quattro (oltre una sindrome di disadattamento) e che conoscerle permette di intervenire per ripristinare il disequilibrio dell’organismo e prevenire così una malattia. Vediamo allora quali sono le diatesi e quali sono le modalità di assunzione degli oligoelementi.

LE QUATTRO DIATESI

  1. Prima diatesi, Artritica o Allergica; Manganese (iper-reattiva):  corrisponde a persone molto attive, emotive, passionali, nervose, che amano le novità, che sono soggette ad allergie, disturbi digestivi, intestinali, mestruali. Si riequilibrano con un trattamento di Manganese.
  2. Seconda diatesi, Ipostenica; Manganese-Rame (ipo-reattiva):  corrisponde a persone calme, metodiche, riflessive, non passionali, poco resistenti alla fatica, che soffrono spesso di artrosi, infezioni, problemi alle vie respiratorie, sovrappeso, obesità. Si riequilibrano con 1 trattamento di Manganese-Rame.
  3. Terza diatesi, Distonica; Manganese-Cobalto o Manganese-Rame-Cobalto (dis-reattiva):  Corrisponde a persone ansiose, che si stancano facilmente, malinconiche, predisposte a disturbi neurovegetativi, circolatori, digestivi, articolari. Si riequilibrano con un trattamento di Manganese-Cobalto o Manganese-Rame-Cobalto.
  4. Quarta diatesi, Anergica; Rame-Oro-Argento (a-reattiva):  corrisponde a persone depresse, prive di vitalità, con poca memoria e difficoltà di concentrazione, che si sentono sempre stanche e sono soggette a malattie degenerative. Si riequilibrano con 1 trattamento di rame-oro-argento.

MODALITA’ DI ASSUNZIONE DEGLI OLIGOELEMENTI

La posologia dipende dai problemi specifici della persona, ma in genere consiste in 1 dose tutti i giorni o a giorni alterni, diminuendo la frequenza quando si vedono miglioramenti. L’assunzione avviene per via orale, trattenendo la dose per 1 minuto sotto la lingua, per favorirne l’assorbimento.

I rimedi vanno assunti preferibilmente al mattino a digiuno o comunque lontano dai pasti. Salvo diversa indicazione, le dosi sono le stesse per bambini e adulti. La durata media di 1 trattamento è di 20 giorni.

GLI OLIGOELEMENTI UTILI

  1. Cobalto: disturbi digestivi, aerofagia, singhiozzo, spasmi vascolari.
  2. Ferro: reumatismi infiammatori, anemia in genere.
  3. Fluoro:  scoliosi, dolori alla colonna vertebrale, osteoporosi, artrosi, carie dentarie, ritardo nel consolidamento delle fratture.
  4. Fosforo: osteoporosi, asma, astenie cerebrali.
  5. Iodio: distrofie tiroidee, assenza del ciclo mestruale in età fertile, ipertensione arteriosa.
  6. Litio: gotta, antinfiammatori, ansia, depressione, insonnia.
  7. Manganese: asma allergica, emicrania, variazioni della pressione arteriosa accompagnate da turbe visive, tachicardia, artrite, stanchezza, palpitazioni.

//

//