Secondo uno studio condotto su cinquemila persone dalla London School of Hygiene & Tropical Medicine e pubblicato su The Lancet, il sovrappeso può influenzare il rischio di sviluppare tumori, maggiore per chi si porta dietro il peso di chili di troppo rispetto a chi è invece in una situazione di normopeso. In particolare, sempre secondo la ricerca, ogni kg in più di sovrappeso può aumentare del 62% il rischio di tumore all’utero, del 31% quello del cancro alla cistifellea, e del 25% quello al rene.

Secondo i ricercatori della American Association for Cancer Research, le cellule adipose favorirebbero lo sviluppo del cancro. I ricercatori associano l’obesità al rischio di cancro in diversi modi: per esempio, il tessuto adiposo produce estrogeni le cui concentrazioni, se alte, sono associate al rischio di comparsa del cancro cervicale o cancro al seno. Altri fattori presi in considerazione dai ricercatori che individuano le persone obese come quelle più propense alla formazione di cancro, sono lo stress ossidativo o immunità alterata.

Lo stress ossidativo è un fenomeno complesso che riguarda l’eccesso di radicali liberi e un inefficiente funzionamento degli antiossidanti. L’eccesso di radicali liberi, infatti, aumenta l’invecchiamento cellulare, indebolendo il sistema immunitario e favorendo l’insorgere di diverse malattie, comprese le forme tumorali. È per questo motivo che spesso viene consigliata una dieta ricca di frutta e verdura che contengono vitamine e antiossidanti. Sarebbe bene, inoltre, evitare fumo e alcool e di praticare esercizio fisico.

È stato inoltre osservato che dopo la menopausa e in soggetti obesi, aumenta il rischio del tumore al colon, all’endometrio, al pancreas, al rene e al seno. La ricerca mostra che chi è in forma (BMI a livello di 21-23 kg/m) evita al 20% i tumori associati con il grasso corporeo in eccesso. Al contrario, chi soffre di obesità incorre nel rischio di ammalarsi di cancro circa una volta e mezzo in più rispetto a chi è normopeso.

Se si è in sovrappeso, è importante dimagrire per avere una migliore qualità della vita e preservare la propria salute: ecco alcuni consigli per dimagrire e ridurre il rischio di ammalarsi di cancro.

Publiredazionale