La nidazione avviene quando l’embrione raggiunge l’utero e si attacca all’endometrio, ovvero la parete interna dell’utero. Questa fase è estremamente importante dal momento che attaccarsi all’endometrio è fondamentale perché l’embrione possa ricevere le sostanze nutritive di cui ha bisogno.

Ma quali sono i sintomi da nidazione? Quando l’impianto è avvenuto, si possono notare alcuni sintomi, come delle piccole perdite di sangue, dal colorito molto rosato, misto a muco. Spesso, però, queste perdite si confondono con le normali perdite da spotting che si verificano di frequente in una donna. Qualora le perdite dovessero diventare intense, è bene consultare subito il medico.