L’Italia si sa ha dato origini a tante innovazioni e idee che hanno cambiato il mondo e il modo di interagire con esso. Ma cosa lega l’inventore italiano più famoso Leonardo Da Vinci al BICIBUS?

Semplicemente la cara buona ed ecologica “vecchia” bicicletta!

Bizzarri inventori hanno inventato davvero di tutto, infatti il sito dell’Ufficio Brevetti del Ministero delle Attività Produttive fa risaltare i numeri e le statistiche.

Ma cos’è il BICIBUS? E’ la straordinaria quanto semplice invenzione di 3 ragazzi di Milano, attraverso il social network FaceBook hanno aperto una pagina dedicata agli eventi relativi al BICIBUS, in pratica si danno appuntamento in un luogo ben preciso, preferibilmente in zona centrale così che per tutti sia facile raggiungerlo e poi si parte! Viene da chiedersi dove vanno e perchè tutti insieme, la risposta la troviamo nel loro slogan “pedalare in compagnia è la miglior cosa che ci sia” semplicemente vanno tutti in bicicletta formando un lungo cordone compatto di biciclette. Il primo esperimento ha avuto un grande successo, infatti erano in una sessantina di bici e sono stati ben accolti al Festival “MiAmi” tenutosi per una tre giorni all’Idroscalo. Chi prende il BICIBUS è più sicuro in mezzo al traffico di Milano, pedala in mezzo ad altre persone e va incontro a meno pericoli, soprattutto visti gli appuntamenti serali di cui l’agenda di MIlano e a questo punto anche del Bicibus si sta ingrossando sempre di più. Siamo davanti ad una realtà nuova, ecologica ed equilibrata, appunto come solo una bicicletta lo può essere.

By Syl