E’ la canzone dedicata al nostro Pianeta forse più famosa al mondo: la Canzone della Terra (Earth Song) di Michael Jackson è tutt’ora una delle più amate e belle che abbia scritto l’artista, dalla quale traspare un grido di sofferenza. Eccola qui.

TESTO ORIGINALE
What about sunrise [Che ne è stato dell'alba]
What about rain [Che ne è stato della pioggia]
What about all the things [Che ne è stato di tutte quelle cose]
That you said we were to gain… [Che avevi detto ci saremmo godute]
What about killing fields [Che mi dici dell'uccidere i campi]
Is there a time [C'è un tempo]
What about all the things [Che ne è stato di tutte quelle cose]
That you said was yours and mine… [Che avevi detto erano tue e mie]
Did you ever stop to notice [Non ti sei mai fermato a notare]
All the blood we’ve shed before [A tutto il sangue che abbiamo sparso prima]
Did you ever stop to notice [Non ti sei mai fermato a pensare]
This crying Earth these weeping shores? [A questa Terra che urla e a queste spiagge piangenti?]

Aaaaaaaaah oooooooooo
Aaaaaaaaah oooooooooo

What have we done to the world [Cosa abbiamo fatto al mondo]
Look what we’ve done [Guarda cos'abbiamo fatto]
What about all the peace [Che ne è stata di tutta la pace]
That you pledge your only son… [Che prometti al tuo unico figlio...]
What about flowering fields [Che ne è stato dei campi in fiore]
Is there a time [C'è un tempo]
What about all the dreams [Che ne è stato di tutti i sogni]
That you said was yours and mine… [Che hai detto erano miei e tuoi]
Did you ever stop to notice [Non ti sei mai fermato a notare]
All the children dead from war [A tutti bambini morti a causa della guerra]
Did you ever stop to notice [Non ti sei mai fermato a pensare]
This crying Earth these weeping shores [A questa Terra che urla e a queste rive piangenti]

Aaaaaaaaah oooooooooo
Aaaaaaaaah oooooooooo

I used to dream [Ero solito sognare]
I used to glance beyond the stars [Ero solito guardare oltre le stelle]
Now I don’t know where we are [Ora non so dove siamo]
Although I know we’ve drifted far [Anche se so che abbiamo deviato lontano]

Aaaaaaaaah oooooooooo
Aaaaaaaaah oooooooooo
Aaaaaaaaah oooooooooo
Aaaaaaaaah oooooooooo

Hey, what about yesterday [Hey, che ne è di ieri]
(What about us) [Che ne è di noi]
What about the seas [Che ne è dei mari]
(What about us)
The heavens are falling down [I cieli stanno cadendo]
(What about us)
I can’t even breathe [Non posso neanche respirare]
(What about us)
What about apathy [Che mi dici della tua apatia]
(What about us)
I need you [Ho bisogno di te]
(What about us)
What about nature’s worth [Che mi dici del valore della natura]
(ooo, ooo)
It’s our planet’s womb [E' il grembo del nostro pianeta]
(What about us)
What about animals [Che mi dici degli animali]
(What about it)
We’ve turned kingdoms to dust [Abbiamo trasformato un regno in polvere]
(What about us)
What about elephants [Che mi dici degli elefanti]
(What about us)
Have we lost their trust [Abbiamo perso la loro fiducia]
(What about us)
What about crying whales [Che mi dici delle balene che piangono]
(What about us)
We’re ravaging the seas [Stiamo rapinando i mari]
(What about us)
What about forest trails [Che ne è dei sentieri nelle foreste]
(ooo, ooo)
Burnt despite our pleas [Bruciati nonostante le nostre suppliche]
(What about us)
What about the holy land [Che ne è della terra promessa]
(What about it)
Torn apart by greed [Strappata in pezzi dall'ingordigia]
(What about us)
What about the common man [Che ne è dell'uomo comune]
(What about us)
Can’t we set him free [Non possiamo liberarlo]
(What about us)
What about children dying [Che ne è dei bambini che muoiono]
(What about us)
Can’t you hear them cry [Non li senti piangere]
(What about us)
Where did we go wrong [Quando abbiamo cominciato a sbagliare]
(ooo, ooo)
Someone tell me why [Qualcuno mi dica perché]
(What about us)
What about baby boy [Che ne è del ragazzino]
(What about it)
What about the days [Che ne è dei giorni]
(What about us)
What about all their joy [Che ne è di tutta la loro gioia]
(What about us)
What about the man [Che ne è dell'uomo]
(What about us)
What about the crying man [Che ne è dell'uomo che piange]
(What about us)
What about Abraham [Che ne è di Abramo]
(What was us)
What about death again [Che ne è della morte ancora]
(ooo, ooo)
Do we give a damn [Diamo una maledizione]

Aaaaaaaaah oooooooooo

//