La mononucleosi si risolve solitamente con una terapia a base di analgesici, come l’acetamnofene o l’ibuprofene, e di antipiretici, escluso l’acido acetilsalicilico.

Nei casi più gravi, è prevista la somministrazione di farmaci corticosteroidei, come Cortisone es, Cortis e Cortone acetato, e se questi non bastassero si può ricorrere anche alle IgG.

In alcuni casi, il medico può anche decidere di prescrivere l’Aciclovir, un farmaco solitamente utilizzato nella cura dell’Herpes Simplex, sebbene alcuni medici dubitino dell’efficacia di questo farmaco. In ogni caso qualsiasi somministrazione va valutata dal medico.