Difficoltà: minima

Preparazione: 25 minuti più il tempo di ammollo

Cottura: 1 ora e 10 minuti

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

  • 300 g di fagioli cannellini secchi
  • 6 pomodori San Marzano maturi
  • 2 cipollotti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 mazzetto di basilico a foglie piccole
  • 8 fette di pane casereccio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale

CREMA DI FUNGHI CANNELLINI CON CIPOLLOTTI E POMODORI

Lasciate i fagioli in ammollo per 8 ore, cambiando l’acqua almeno 1 volta. Metteteli in una pentola insieme a un cipollotto ben lavato, all’aglio sbucciato e 1 presa di sale; coprite a filo con acqua e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 1 ora dal momento dell’ebollizione.

Lavate i pomodori e sbollentateli per 1 minuto. Pelateli e tagliateli a dadini, quindi poneteli in un piatto fondo. Mondate e affettate finemente l’altro cipollotto, lavate il basilico e aggiungete questi 2 ingredienti ai gradini di pomodoro; salate e irrorate con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, poi lasciate riposare.

Frullate i fagioli insieme con l’acqua di cottura necessaria per ottenere una preparazione cremosa. Mettete la crema sul fuoco per 10 minuti, salate e mescolate spesso.

Suddividete la crema di cannellini nelle fondine  individuali, cospargete con la preparazione di pomodori e cipollotti e guarnite con le fette di pane abbrustolito. Servite molto caldo.

IL VINO

Servite con un Morellino di Scansano, vino DOC dai profumi di confettura di ciliegia e mirtillo, ottenuto con un minimo di 85% di vitigno Sangiovese.

//