Il miglio (nome scientifico Panicum Miliaceum) è un cereale appartenente alla famiglia delle Graminacee. Originario dell’Asia Centro Orientale, è oggi diffuso ed apprezzato in tutto il mondo per le sue numerose proprietà benefiche. Oltre ad essere un’ottima fonte di carboidrati, il miglio è ricco di sali minerali (potassio, calcio, fosforo, magnesio, manganese, rame, ferro, silicio, sodio, selenio e zinco), vitamine (A, E, K, PP e vitamine del gruppo B), importanti aminoacidi (glicina, treonina, alanina, arginina, istidina, serina, tirosina, metionina, lisina, fenilalanina, isoleucina, leucina, triptofano, valina, acido aspartico, acido glutammico e cistina) e proteine. Una volta decorticato, risulta inoltre privo di glutine, costituendo un ottimo alimento per i celiaci.

In particolare, le  vitamine del gruppo A e B stimolano la produzione di cheratina, rinforzando capelli, unghie e lo smalto dei denti; il contenuto di magnesio e potassio contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna, prevenendo infarti, ictus e aterosclerosi, mentre la vitamina B3 aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo nel sangue. L’apporto di numerosi nutrienti rende inoltre questo cereale un ottimo ricostituente ed energizzante naturale, utile in caso di stress, stanchezza e convalescenza. Trattandosi poi dell’unico cereale alcalinizzante, il miglio costituisce un valido alleato per chi soffre di acidità di stomaco e cattiva digestione; l’acido salicilico migliora le funzioni di milza e pancreas, mentre fegato e reni traggono giovamento dalla sua capacità di eliminare le tossine, con un effetto benefico sull’intero apparato digerente.

Il miglio vanta poi incredibili proprietà diuretiche; garantisce un buon apporto di fibre che contrastano la costipazione; combatte le anemie ed è indicato in caso di intenso sforzo intellettuale; il suo contenuto di magnesio riduce la gravità degli attacchi asmatici e di emicrania; l’acido salicilico produce effetti benefici sulla pelle e la sua assunzione è consigliata persino alle donne in gravidanza per prevenire aborti spontanei.

Come se tutto ciò non fosse ancora sufficiente ad incoraggiare il consumo di miglio, il sapore di questo cereale risulta molto gradevole e la sua preparazione non necessita di ammollo, divenendo così molto pratica e veloce.