Il miele è una sostanza alimentare prodotta dalle api e per millenni ha rappresentato il principale dolcificante a disposizione dell’uomo. Questo è infatti composto per la stragrande maggioranza da zuccheri, in particolare fruttosio e glucosio (in percentuali comprese tra il 70 e il 95%, a seconda del tipo di miele). Proprio la presenza di fruttosio dona a questo alimento un potere dolcificante nettamente superiore rispetto allo zucchero raffinato, ma anche una fonte di energia che il corpo può sfruttare più a lungo. Per essere utilizzato, il fruttosio deve infatti prima essere trasformato in glucosio e quindi in glicogeno, il “carburante” dei nostri muscoli. Il miele è dunque consigliabile agli atleti prima di iniziare un’attività intensa, aumentando così la propria potenza e resistenza fisica. Gli esperti ne consigliano comunque a tutti, sportivi e non, un consumo costante e giornaliero di circa 30 g, così da trarre il massimo beneficio da quello che da sempre è conosciuto come il “cibo degli dei”, poiché portatore di benessere e salute. Già in antichità, i popoli lo impiegavano a scopo curativo, nella cosmesi e ne facevano largo uso in cucina. Oggi la scienza ne conferma  le numerose proprietà benefiche: il miele purifica, disseta, refrigera e cicatrizza; svolge un’azione decongestionante e calmante della tosse; ha azione cardiotropa; funge da protettore e disintossicante per il fegato; stimola e regola la digestione; ha azione antianemica ed è una buona fonte di calcio e magnesio, a beneficio delle ossa. E’ infine un alimento ad elevato valore nutritivo e facilmente assimilabile, molto utile come ricostituente.

Miele: calorie e valori nutrizionali

Il miele apporta circa  303 Kcalorie ogni 100g di prodotto (un cucchiaino di miele fornisce 15 Kcalorie) e contiene:

  • 82.40g                  Carboidrati
  • 0.30g                     Proteine
  • 0.20g                    Fibre
  • 82.12 g                 Zuccheri
  • 17.10g                   Acqua
  • 6.00 mg               Calcio
  • 4.00 mg                Sodio
  • 4.00 mg                Fosforo
  • 52.00 mg             Potassio
  • 0.42 mg                Ferro
  • 2.00 mg                Magnesio
  • 0.22 mg                Zinco
  • 0.08 mg               Manganese
  • 0.038 mg             Riboflavina (Vit. B2)
  • 0.121 mg              Niacina (Vit. B3)
  • 0.068 mg             Acido Pantotenico (Vit. B5)
  • 0.024 mg             Piridossina (Vit. B6)
  • 0.5 mg                  Acido ascorbico (Vit. C)
  • 2.2 mg                  Colina (Vit. J)
  • Aminoacidi (soprattutto Acido aspartico e Acido glutammico)