La ricetta semplice è una ricetta particolarmente buona, ma appunto semplice, questo fa in modo che tutti la possano fare e di certo non ci saranno problemi anche cambiando qualche ingrediente.

200 gr di farina integrale 50 ml di evo, 100 gr di mais (va benissimo quello che trovate nelle lattine), 100 gr di feta, olive verdi o nere a piacimento. Prima di tutto riscaldate il vostro forno a 200°.

Unite la farina e l’olio, otterete una pasta piuttosto dura (è normale) avvolgetela nel domopac e lasciatela riposare per una 20ina di minuti in frigorifero.

Nel frattempo schiacciate il mais con la feta in maniera grossolana, prendete un’oliva e snocciolatela, create delle palline di feta e mais intorno all’oliva e fatele riposare in frigorifero per altri 20 minuti, lo stesso tempo che vi ci vorrà per stendere il panetto di farina e olio. Usate il mattarello e ricavate una sfoglia sottile di mezzo centimento, e di 2 cm più larga delle palline in figorifero.

Dentro una teglia posizionate la carta da forno, i dischetti di pasta e nel mezzo le vostre palline di mais e feta, se volete potete anche richiudere i dischetti, ma questa è appunto una ricetta facile quindi possiamo fermarci qui. Riponete il tutto nel vostro forno che abbasserete a 180°, ora visto che tutti i forni sono diversi la cosa migliore è affidarci all’occhio e al profumo, l’occhio dovrà vedere la pasta leggermente gonfia e dorata e il profumo ovviamente sarà ottimo!

By Syl