Per una donna, la menopausa è una tappa spiacevole; non soltanto perché segna la fine della possibilità di mettere al mondo un figlio, bensì per via dei fastidi e dei loro che ne conseguono: le donne iniziano a sentire che il proprio corpo stia subendo una trasformazione, ovviamente in modo negativo.

La menopausa vera e propria avviene almeno un anno dopo l’ultima mestruazione. Sebbene l’età media per la menopausa sia 51 anni, (con un intervallo che varia dai 45 ai 55) i primi sintomi possono iniziare a presentarsi molti anni prima, aumentando nel tempo. Tali sintomi sono più evidenti e più fastidiosi quando la menopausa arriva in età precoce. Come per ogni patologia o per ogni altro evento, i sintomi sono soggettivi e di diversa entità per la maggior parte delle donne.

SINTOMI

  • Irregolarità nel ciclo mestruale;
  • ansia;
  • depressione;
  • disturbi del sonno;
  • calo della libido;
  • deficit di memoria;
  • irritabilità;
  • palpitazione;
  • rapporti sessuali dolorosi;
  • affaticamento;
  • mal di testa;
  • difficoltà di concentrazione;
  • dolori articolari e muscolari;
  • disturbi dell’apparato urinario;
  • secchezza della pelle e dei capelli;
  • vampate di calore;
  • sudorazione notturna.

A cura di Jessica Di Giacomo

photo credit: Ed Yourdon via photopin cc