Tra le piante orticole maggiormente coltivate, certamente le melanzane (nome scientifico Solanum melongena) occupano un posto di tutto rispetto. Si tratta di un erbacea annua appartiene alla famiglia delle Solenaceae e originaria dell’Asia, ma introdotta in Europa già nel lontano Quattrocento e da sempre molto apprezzata per i suoi frutti, carnosi e dal caratteristico colore violaceo, la cui polpa, biancastra e spugnosa, ha sapore amarognolo e piccantino e trova numerosi impieghi in cucina.

Le principali caratteristiche delle melanzane sono: l’alto contenuto di acqua (92,41 g/100 g), fibre, sali minerali quali potassio, fosforo e calcio e un bassissimo contenuto di grassi (0,19 g/100 g). Il loro potere calorico risulta quindi particolarmente basso e ben si prestano ad essere inserite nel menù di chi segue una dieta ipocalorica; l’importante è limitare l’utilizzo di condimenti o metodi di cottura eccessivamente grassi (la parmigiana, ad esempio, seppur a base di melanzane, può infatti raggiungere le 445 calorie per porzione).

L’elevato contenuto in fibre rende inoltre le melanzane un alimento ottimale per regolarizzare la funzionalità intestinale. Queste vantano poi proprietà diuretiche, emollienti e leggermente lassative. Sono utili per regolarizzare la funzionalità epatica, nella cura di anemia, oliguria, gotta e arteriosclerosi. Hanno proprietà antinfiammatorie, ipocolesterolemizzanti, depurative e, stimolando l’attività del fegato, sono consigliate in caso di diabete per abbassare il colesterolo nel sangue. Se mangiate crude, tuttavia, possono causare mal di testa e febbre, a causa del contenuto di solanina.

Melanzane: calorie e valori nutrizionali

100g di melanzane apportano circa 25 calorie e contengono:

  • 92.41 g                 Acqua
  • 0.19 g                    Grassi
  • 5.7 g                      Carboidrati
  •  1.01g                    Proteine
  • 3.4 g                      Fibre
  • 2.35 g                    Zuccheri
  •  9 mg                     Calcio
  • 2 mg                      Sodio
  • 25 mg                   Fosforo
  • 320 mg                 Potassio
  • 0.24 mg                Ferro
  • 14 mg                   Magnesio
  • 0.16 mg                Zinco
  • 0.25 mg                Manganese mg
  • 0.039 mg             Tiamina (Vit. B1)
  • 0.037 mg             Riboflavina (Vit. B2)
  • 0.649 mg             Niacina (Vit. B3)
  • 0.281 mg             Acido Pantotenico (Vit. B5)
  • 0.084 mg             Piridossina (Vit. B6) mg
  • 2.2 mg                  Acido ascorbico (Vit. C)
  • 0.3mg                   Alpha-tocoferolo (Vit. E)
  • 6.9 mg                  Colina (Vit. J)
  • 7 mg                      Fitosteroli
  • Aminoacidi