Vi ho già accennato al fatto che la macrobiotica sia più che altro uno stile di vita a tutto tondo e che questo stile di vita sia incentrato sulla salute in modo naturale, ed in particolare attraverso il cibo. Ma in che consiste esattamente la medicina macrobiotica? Su quali principi si basa? Ve lo spiego attraverso le parole di Michio Kushi nel suo “Medicina Macrobiotica”.

IL SISTEMA MACROBIOTICO DI GUARIGIONE NATURALE

Il sistema macrobiotico di guarigione naturale non si limita all’eliminazione dei sintomi. Esso si pone anche lo scopo di educare le persone alla comprensione ed alla pratica di un genere di vita in armonia con la natura e con l’universo. Salute e felicità sono il risultato di una vita in armonia con la natura, mentre la malattia è la conseguenza di un pensare, agire e vivere in modo disarmonico. Se con la nostra libera volontà cerchiamo di metterci in contrasto con il nostro ambiente, la malattia ci colpirà quale conseguente processo naturale grazie al quale viene di nuovo ristabilito l’equilibrio. Quindi il nodo fondamentale di curare la malattia è quello di riportarci ad una condizione di armonia con l’universo. In effetti queste sono le condizioni umane normali e possono essere ottenute con i metodi seguenti: l’approccio dietetico e l’approccio mentale.

APPROCCIO DIETETICO

Una corretta alimentazione è il più fondamentale dei modi per ristabilire l’armonia con il nostro ambiente. Se il nostro cibo quotidiano è in accordo con il nostro ambiente anche il nostro sangue, le cellule e quindi le emozioni, i pensieri e la coscienza saranno in accordo con esso. L’armonia è creata dall’unione degli opposti: per esempio, la donna, così come l’unione degli altri innumerevoli fenomeni complementari dell’universo. L’unione dell’uomo con la donna è detto sesso, mentre quella degli esseri umani con il regno vegetale è conosciuto come il mangiare. Una corretta alimentazione è l’essenza della cura naturale e, senza di questa, la malattia non potrà mai essere guarita definitivamente.

APPROCCIO MENTALE

La malattia è anche un indizio che il nostro modo di pensare ha abbandonato l’ordine naturale. I soggetti affetti da qualunque tipo di malattia dovrebbero considerare il processo curativo come un mezzo per imparare ad adattarsi e a mantenere l’armonia con la natura e con l’universo. Questo tipo di educazione è in realtà più importante di qualsiasi altro che si possa ricevere.