La maturità 2015 è in pieno svolgimento e quasi cinquecentomila studenti stanno affrontando le prove dell’esame di Stato, che decreteranno la chiusura del loro percorso scolastico, in attesa di decidere cosa fare per il proprio futuro. Prepararsi ad un momento così importante, che non segna soltanto la fine di un ciclo di studi ma rappresenta anche un avvenimento delicato e fondamentale per la propria vita, richiede attenzione e concentrazione.

Come tutti gli eventi importanti e fondamentali della propria vita, anche l’esame di maturità può comportare grande stress psicofisico, causato da notti insonni a studiare, ansia, preoccupazione, costante concentrazione sui libri. Proprio per questo motivo, non è affatto banale affermare che in tutto ciò può giocare un ruolo chiave, in positivo, anche il regime dietetico che si sceglie di seguire in questo particolare momento.

Maturità 2015: i cibi da preferire

Per prepararsi al meglio ad affrontare questa maturità 2015, si possono scegliere alcuni cibi che possono aiutare a supportare il fisico e la mente mentre si è impegnati nello studio assiduo e si è concentrati per riuscire a svolgere tutte le prove nel migliore dei modi possibili. Si tratta di cibi che aiutano a restare concentrati, a tenere a bada l’ansia e lo stress e a dare tutta l’energia necessaria che serve per compiere lo sforzo mentale che richiede uno studio intenso. Per dare una mano agli studenti, è scesa in campo anche la Coldiretti, che ha stilato una lista di alimenti da preferire:

  • legumi
  • uova bollite
  • carne
  • pesce
  • formaggi freschi
  • lattuga
  • radicchio
  • aglio
  • cipolla
  • latte caldo
  • yogurt
  • frutta fresca di stagione
  • dolci semplici, non troppo calorici (come biscotti secchi, ciambelloni non farciti atti in casa…)

Maturità 2015: i cibi da bandire

Per contro esistono dei cibi che andrebbero certamente limitati o addirittura eliminati durante un periodo delicato come quello dell’esame di maturità. Si tratta di cibi che appesantiscono, creano stati di ansia e agitazione e che non permettono dunque di restare vigili e concentrati su quello che si sta facendo. Si tratta, più in particolare, di:

  • caffè
  • curry
  • pepe
  • paprika
  • sale
  • cibi grassi
  • alimenti precotti
  • cibi in scatola