CHE COSA E’ LA COCAINA?

• E’una droga fatta con la pianta di coca;

• E’uno stimolante, come l’anfetamina, ma che agisce più velocemente;

• Dà prontezza di riflessi, fiducia e benessere;

• La cocaina può dare dipendenza;

QUALE E’ LA DIFFERENZA TRA LA COCAINA E IL CRACK?

• La cocaina cloridrato è una polvere bianca che può essere sniffata o iniettata;

• Il crack è cocaina cloridrato che è stata alterata chimicamente per formare dei cristalli che possono essere fumati;

COME SI USA LA COCAINA?

• Il metodo meno pericoloso per far uso di cocaina è di sniffarla. Sale gradualmente e l’effetto dura più a lungo che con altri metodi. Può danneggiare il naso;

• Fumare il crack è più dannoso che sniffarlo. Ha un’azione molto breve e può dare dipendenza e danneggiare i polmoni;

• L’ iniezione di cocaina è molto rischiosa;

QUALI SONO I RISCHI DELL’INIEZIONE?

• La dose raggiunge il cervello quasi immediatamente, aumentando la possibilità di overdose o infarto;

• Le impurità vengono introdotte direttamente nel flusso sanguigno. Questo può causare setticemia e altre infezioni;

• Ripetute iniezioni danneggiano le vene, provocano trombosi e ascessi;

• Lo scambio di siringhe può essere veicolo di epatite e HIV, il virus dell’AIDS;

QUALI SONO LE CONSEGUENZE DELL’USO DI CRACK E DI COCAINA?

• L’effetto della cocaina e del crack è molto breve;

• Questo può portare il tossicodipendente a continuare a cercare la spinta iniziale;

• La cocaina e il crack danno assuefazione: i tossicodipendenti hanno bisogno di continuare a far uso di maggiori quantità per ottenere lo stesso effetto (tolleranza);

• Dosi alte possono causare overdose, indipendentemente dalla modalità di assunzione;

• L’uso continuativo può essere causa di paranoia, allucinazioni e psicosi (perdita di contatto con la realtà);

• L’uso della cocaina e del crack può diventare assiduo;

IL CRACK E LA COCAINA SONO ILLEGALI

• Il possesso per uso personale non è reato, ma comporta sanzioni amministrative (sospensione della patente, passaporto). Il giudice valuta, caso per caso, in base alla quantità ed alle circostanze, quando il possesso può essere considerato “per uso personale”.

• La vendita, l’acquisto ed il possesso per uso non personale sono reati, puniti con la reclusione da 8 a 20 anni e la multa da 50 a 500 milioni. Per grandi quantità l’arresto è obbligatorio;

• La cocaina può rimanere nell’urina fino a tre giorni.

Via http://www.dipendenze.com