La mandorla è il frutto dell’Amygdalus communis L. (Prunus amygdalus o Prunus dulcis), comunemente chiamato mandorlo ed appartenente alla famiglia delle Rosaceae, la stessa cui appartengono piante da frutto come l’albicocco, il melo, il nespolo e molte altre. Più precisamente, la mandorla rappresenta il seme commestibile della pianta, ha sapore dolce- amarognolo ed una polpa bianca e croccante.

Le mandorle possono essere raccolte fresche nei mesi di aprile e maggio, prima che il guscio sia lignificato oppure, semifresche, nei mesi di luglio e agosto. Queste sono spesso impiegate in pasticceria, come ingrediente o ornamento di numerosi dolci (torroni, torte, budini, mandorlati e confetti). Frullando la polpa e aggiungendovi acqua si ottiene invece il latte di mandorla, una bevanda densa, profumata e molto salutare. Dalla spremitura dei semi di mandorle dolci si ricava poi l’olio di mandorla, molto apprezzato in campo cosmetico per le sue proprietà lenitive ed emollienti.

Le mandorle possono essere consumate secche, dolci o salate e costituiscono un’importante fonte di vitamine (soprattutto la riboflavina e la vit. E), sali minerali (manganese, magnesio, calcio, rame e fosforo) e proteine. A causa del loro elevato apporto calorico (quasi 600 calorie per 100 grammi), le mandorle devono tuttavia essere consumate con moderazione (non più di 10-15 al giorno). Il buon contenuto in ferro, vitamine ed acido folico le rende adatte per le donne in gravidanza, mentre le proprietà antinfiammatorie, rimineralizzanti e il contenuto di fibre ne fanno un valido alleato in caso di dermatosi, spossatezza e stitichezza. Le mandorle sono inoltre un’importante fonte di acidi grassi insaturi Omega 3 e Omega 6 che aiutano a controllare i processi infiammatori, abbassare il livello di colesterolo e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari. Una porzione di 30g di mandorle fornisce infine il 50% della dose giornaliera raccomandata di vitamina E.

Mandorle: Calorie e Valori nutrizionali

100 g di mandorle forniscono ben 595 Kcal (circa 69 calorie ogni  10 mandorle) e contengono:

  • 4,7 g                      Acqua
  • 21,22 g                 Proteine
  • 21,67 g                 Carboidrati
  • 3,89 g                   Zuccheri
  • 49,42 g                 Grassi
  • 12,20g                  Fibra alimentare
  • 1,00mg                Sodio
  • 264 mg                 Calcio
  • 3,72 mg                Ferro
  • 268 mg                 Magnesio
  • 484.00 mg          Fosforo
  • 705,00mg           Potassio
  • 3,08mg                Zinco
  • 1,00 mg               Rame
  • 2,29 mg               Manganese
  • 26,22 mg             Vitamina E
  • Tiamina (vitamina B1)
  • Riboflavina (vitamina B2)
  • Niacina (vitamina B3 o PP)
  • Acido Pantotenico (vitamina B5)
  • Piridossina (vitamina B6)
  • Vitamina A, IU
  • Folati
  • Beta-carotene
  • Luteina + zeaxantina
  • Fitosteroli
  • Aminoacidi