La Ministra della Salute Beatrice Lorenzin ha inaugurato oggi il convengo La sanità in Italia, salsi miti e vere eccellenze. Un evento organizzato per sfatare molti falsi miti che circolano in materia di salute, ad esempio sul metodo Stamina di cui tanto si è parlato nei mesi scorsi e di cui ancora si torna a parlare a più riprese, ma anche di quella che viene considerata l’assurda convinzione che i vaccini possano provocare l’autismo nei bambini.

La giornata di confronto con Beatrice Lorenzin si è svolta con la presenza di numerosi esponenti istituzionali e sanitari ma anche con la partecipazione di tante scolaresche. La Lorenzin è intervenuta affermando: “Ho affrontato vari falsi miti: cominciando da Stamina, un esempio di come la disinformazione può creare danni incredibili, per arrivare alla battaglia contro il falso mito che vuole le vaccinazioni causa dell’autismo, quando invece proprio i vaccini sono la base della sanità pubblica ed uno dei pericoli per le nostre società viene appunto dalle maglie larghe per le vaccinazioni che potrebbero permettere a virus e batteri di ripresentarsi“.

La Ministra della Salute avverte: “Siamo pieni di falsi miti: nei dibattiti pubblici si dicono cose vere dieci anni fa e che oggi rappresentano l’era geologica e ciò è pericoloso perché si sposta l’agenda politica dai problemi veri a dibattiti superati. Non c’è tempo da perdere e dobbiamo focalizzarci sulle emergenze vere, combattendo i falsi miti e affermando la volontà di ridare uno spazio forte all’evidenza scientifica“.

Qui sotto il video del suo intervento: