Se avete mai praticato uno sport, probabilmente vi sarete chiesti cosa dovreste mangiare per ottimizzare i vostri risultati e non vanificare i vostri sforzi. Cerchiamo di vedere alcuni principi generali e consigli per mantenere il nostro corpo in buona salute quando viene chiamato a prestazioni intensive con i consigli di Gianluca Cesca.

LE DUE CONDIZIONI FONDAMENTALI

Per una corretta salute dell’atleta occorre:
-    ottimizzare la massa muscolare e la sua efficienza
-    ottimizzare la salute e l’equilibrio del nostro organismo

LA MASSA MUSCOLARE
L’ottimizzazione della massa muscolare si può solamente ottenere con l’allenamento. L‘aumento di massa muscolare con integratori è una falsa promessa e l’utilizzo di farmaci anabolizzanti per aumentare le prestazioni, alla lunga indebolisce l’organismo.

SALUTE ED EQUILIBRIO
La prima regola è quella di evitare le infiammazioni nell’organismo. La soglia di infiammazione dell’organismo è individuale: ci sono persone che pur avendo una vita sregolata, riescono ad avere sempre un rendimento buono perché il loro organismo (per diversi motivi biochimici) ha una soglia d’infiammazione bassa. Viceversa ci sono persone che per avere una soglia sotto controllo devono essere molto accorti.
Le fonti principali d’infiammazione sono:
1-    Stress psicologico (inquinanti emozionali) che disturbano la nostra mente e quindi il nostro fisico. Stress ambientali (inquinamento atmosferico, clima, rumore, bambini viziati, sesso malfatto, pettegolezzi, ecc).
2-    L’alimentazione.

LO STRESS

Un atleta deve riuscire a mantenere lo stress sotto controllo: studi confermano che il consumo di zuccheri è legato al sistema nervoso. Un livello alto di stress fa bruciare molti zuccheri, lasciando l’organismo privo di energia nel corso di una prestazione sportiva. Tuttavia un alto livello di zuccheri – se questi non vengono consumati in modo adeguato – può provocare iperglicemia, che può  causare anche gravi danni all’organismo.

Vedremo in seguito quale dovrebbe essere la corretta alimentazione per chi pratica uno sport.