Lisa Casali, trentacinquenne di Forlì, una laurea e un master in scienze ambientali – che utilizza in modo proficuo per scrivere il suo blog www.ecocucina.org,  è anche l’autrice del libro Ecocucina,  edito da Gribaudo.

Si tratta di un manuale per azzerare gli sprechi alimentari, risparmiare più del 20% sulla spesa e mangiare sano: “Proporre ricette con scarti di alimenti è stato un pretesto per far riflettere su quanto si spreca: ogni anno gettiamo tonnellate di cibo”, dice la Casali. In realtà secondo le sue ricette per riutilizzare gli avanzi, anche gambi di asparagi, bucce di melone, foglie di carciofi, e lische di pesce possono diventare antipasti e primi gustosi. E, per risparmiare acqua ed energia, si cucina con la lavastoviglie.

Come? E’ presto detto: basta chiudere carne, pesce, e ortaggi in vasetti di vetro o sacchetti sottovuoto; il calore dell’acqua di lavaggio della lavastoviglie cuoce a bassa temperatura e nel frattempo si lavano anche i piatti e le stoviglie sporche.

//