La clorella aiuta gli animali che soffrono spesso di infezioni e disturbi respiratori, la spirulina ha un’azione ricostituente e immunostimolante ad ampio spettro. E la klamath più adatta in caso di dolori, invecchiamento precoce e in convalescenza.

LA CLORELLA

La clorella è ricchissima di clorofilla: del contiene da 10 a 100 volte più rispetta i vegetali a foglia verde. La molecola della clorofilla differisce dalla molecola dell’emoglobina per la presenza di 1 atomo di magnesio al posto dell’atomo di ferro. Ciò fa sì che possa svolgere efficacemente 1 azione disintossicante, favorendo l’eliminazione di scorie metaboliche, di inquinanti ambientali e metalli pesanti. L’allontanamento di tossine dannose per l’organismo determina anche la riduzione dei fenomeni di infiammazioni, anche quelle dolorose, e le allergie, ormai molto frequenti anche negli animali.

Quest’alga contiene inoltre acidi nucleici (DNA, RNA), con acidi grassi essenziali insaturi, sali, proteine di facile assimilazione e aminoacidi. Ferro, zinco, zolfo, fosforo e altri minerali come il magnesio, efficace nel trattamento delle affezioni respiratorie: sinusite, rinite, mal di gola. L’apporto di vitamine antiossidanti quali betacarotene (o vitamina A), vitamine del gruppo B, vitamina C e vitamina E la rende speciale per il rinforzo del sistema immunitario.

LA SPIRULINA

La spirulina è forse l’alga più utilizzata per cani e gatti. Da tempo se ne apprezzano le proprietà nutritive, immunomodulatrici e rimineralizzanti. La bassa percentuale di iodio (del resto caratteristica comune anche alle altre 2 alghe) fa sì che non alteri la funzionalità tiroidea, mantenendo però la proprietà di incidere sul corretto metabolismo organico. Difficilmente scatena reazioni di tipo allergico o di intolleranza.

LA KLAMATH

La klamath, che cresce nell’omonimo lago dell’Oregon, è ricca di nutrienti e aminoacidi e contrasta gli stati di esaurimento fisico, in particolare negli animali anziani. Inoltre la presenza di acidi grassi essenziali e antiossidanti la rende 1 efficace antinfiammatorio e coadiuvante del sistema immunitario.

USO DI CAPSULE E TAVOLETTE

Si consiglia di somministrare le alghe singolarmente, verificando che non scatenino allergie e aumentando progressivamente la dose fino ad arrivare a mezza tavoletta o capsula al giorno d’per gatti fino a 5 chili e cani toy, 8, d’1 capsula al giorno per gatti di peso maggiore e cani fino a 25 chili per cani superiori ai 25 chili. In ogni caso per solo 5 giorni a settimana (dal lunedì al venerdì, sabato e domenica niente). Si possono somministrare anche dosaggi maggiori secondo le necessità, a cicli di 3 mesi.

//