Simon Dale e la sua famiglia vivono nel Galles e hanno fatto del proprio impegno nella sostenibilità e della coscienza ecologica un vero e proprio stile di vita. Tanto da trasformare la casa in cui vivono in uno dei posti più eco, ma anche più incantevoli, che si possano immaginare. Un posto da favola, insommma, che sembra uscito dalle pagine dei fratelli Grimm o dalla saga di Tolkien. E pensare che gli è costato solo 3mila sterline.

UNA CASA ECO…LOGICA ED ECONOMICA
Arredamenti semplici e un’unica concessione alla modernità: la motosega con cui Dale ha procurato il legno per costruirsi la casa, senza però andare a intaccare alberi secolari o minacciare le foreste. Per il resto, ha utilizzato mani, pala, scalpello e martello. E in quattro mesi la casa era pronta: costruita in paglia, pietra e legno, con un tetto di zolle di terra. Riscaldata con un camino a legna e dotata di pannelli solari per produrre energia elettrica.

“Le nostre risorse si stanno esaurendo e il Pianeta sta andando incontro alla catastrofe ecologica”, spiega lui. E in quest’ottica ha dotato la sua casa di un impianto per il compost, l’ha isolata usando la paglia sistemandola sopra uno strato di plastica e il frigorifero è raffreddato grazie a un sistema che utilizza l’aria fredda che scorre sotto la casa. Le pareti interne sono rifinite con intonaco di calce.