I punti di forza della dieta a punti della Weight Watchers sono che tutti gli alimenti sono consentiti all’interno del riparto di calorie. Con tale dieta si incoraggiano le persone a consumare una grande varietà di cibi sani, divisi tra tre pasti e spuntini, all’interno di un livello calorico individuale. Frutta e verdura sono particolarmente indicati per dare senso di sazietà e sono alimenti nutrienti che dovrebbero essere alla base di ogni dieta per perdere peso. Si può controllare il valore dei cibi a livello di punti utilizzando una guida tascabile che elenca 500-700 cibi più popolari, un database online di 40.000 alimenti, con un’applicazione per il telefono cellulare, oppure acquistare una calcolatrice di Punti Plus.

La dieta si basa sulla formula brevettata Weight Watchers che calcola gli attributi positivi e negativi del cibo e considera quanto segue:

  • Quanto lo sforzo compie il corpo sul processo di metabolizzazione delle proteine e delle fibre rispetto a quello dei carboidrati e dei grassi
  • Quali sono gli alimenti che danno sensazione di riempimento
  • Quali sono i cibi sani
  • Contenuto di zucchero, grassi saturi, grassi totali, sodio e fibre nei vari alimenti

La scelta di alimenti che sono ricchi di sostanze nutritive più soddisfacenti, ma che hanno bassa quantità di calorie è l’obiettivo primario nella perdita di peso.
Per iniziare, compilare un modulo con i dati personali di età, sesso, altezza, peso attuale e calcolare il riparto giornaliero dei Punti Plus assegnati, insieme a un conteggio settimanale.

La dieta minima sarà di almeno 1200 calorie al giorno. La distribuzione di tali calorie tra carboidrati, proteine e grassi si trova all’interno di intervalli accettabili.

IL CALCOLO DEI PUNTI
Il nuovo programma contiene un sistema completamente diverso di conteggio con valori modificati semplice da seguire. Per esempio, se il vecchio sistema di punti assegnava 22 punti più 35 di indennità settimanale, la nuova versione assegnerebbe al giorno 30 punti e 49 punti come indennità settimanale. C’è una maggiore flessibilità del piano, cosa che rende più semplice adottarlo a lungo termine e con un maggiore incoraggiamento a mangiare più frutta e verdura fresca. In questo caso dunque la Weight Watchers ha migliorato il suo piano con una provata formula scientifica per un miglior approccio alla perdita di peso. I Punti Plus sono un sistema di guida che dovrebbero aiutare a fare scelte migliori per la distribuzione delle calorie e a sfruttare gli alimenti che contribuiscono ad aumentare il senso di sazietà e di soddisfazione.