La dieta Scarsdale è un regime a rapida perdita di peso classificato come dieta molto ipocalorica. E’ anche una delle più antiche diete povere di carboidrati ancora seguita da alcune persone. Anche se la prima edizione di “The Complete Scarsdale Medical Diet “ è stata pubblicata nel 1978, oltre un quarto di secolo fa, il libro è ancora in stampa già dai primi mesi del 2007, ed è stato particolarmente popolare in Francia nei primi anni 2000.
CHI HA INVENTATO LA DIETA SCARSDALE
La dieta Scarsdale al principio era un volantino di due pagine dattiloscritte, redatto nel 1950 dal dottor Herman Tarnower, un cardiologo che aveva costruito un centro medico a Scarsdale, una via alto borghese nella contea di Westchester, New York. Tarnower aveva scritto una breve guida per i pazienti che avevano bisogno di perdere peso per la salute del loro cuore, e non era un nutrizionista o un dietista professionista. I due articoli che ha pubblicato in alcune riviste mediche hanno a che fare con la febbre come sintomo di un attacco di cuore e con la gestione di un’insufficienza cardiaca congestizia. Il motivo principale per creare una sua propria dieta era l’impazienza: egli non amava dover spendere tempo a spiegare i meccanismi della nutrizione o a trattare di altri problemi di salute con i suoi pazienti, e così scelse di creare un volantino che parlasse del modo in cui avviene la perdita di peso. Tarnower ha rilasciato un’intervista poco prima della sua morte in cui affermava: ”Se non si crea una guida scritta che si possa dare ai pazienti che soffrono di disturbi comuni, sarete annientati come medici. Tentiamo di dare tutte le istruzioni ad ogni paziente, ma non c’è nessun medico che abbia la pazienza di farlo.

I pazienti spesso copiavano la dieta per i loro amici, che a loro volta inviavano fotocopie ad altri amici. Ad un certo punto a metà degli anni 1970, dopo il successo iniziale della dieta Atkins, uno degli amici di Tarnower, Oscar Dystel, gli suggerì di scrivere un libro sui principi della nutrizione tenendo come falsariga proprio quel volantino. Tarnower ingaggiò uno scrittore, Samm Sinclair Baker, che aveva pubblicato altri libri nel campo della nutrizione, e mandò in stampa la prima edizione di “The Complete Scarsdale Medical Diet” nel 1978. Il libro diventò un best-seller, passando attraverso 21 ristampe nei primi dieci mesi, divenne la scelta di quattro circoli letterari, e nel 1979 fu il secondo best seller più venduto con oltre 642.000 copie. Lo scritto sulla dieta di Scarsdale ha incassato oltre 11 milioni dollari fino alla primavera del 1980.

Il contributo più importante di Sinclair Baker al libro è stato quello di proporre quattro nuovi programmi che rappresentavano variazioni sulla dieta di base: la Dieta Scarsdale di Sapori epicurei, la Dieta Scarsdale internazionale, la Dieta Scarsdale vegetariana e la Dieta Scarsdale economica. Il libro di Tarnower ha visto un aumento delle vendite quando fu recensito in prestigiose riviste di moda come Vogue, che pubblicò un articolo sulla dieta Scarsdale nel 1979. Ha ricevuto una spinta ancora più grande quando il dottor Tarnower è stato colpito e ucciso nel marzo 1980 da Jean Harris, sua amante da lungo tempo, allora direttrice di una prestigiosa scuola privata per le ragazze in Virginia. I vari particolari del delitto ed il processo che seguì, balzato all’attenzione mediatica, fornirono la garanzia che il libro avrebbe ricevuto la sua parte di attenzione da parte della stampa e del pubblico.