La dieta iperproteica è stata creata per la prima volta nel 1970 con la famosa Dieta di Atkins. Questo sistema di perdita di peso è adatto sia per gli uomini che per le donne che desiderano perdere grasso corporeo in eccesso. A differenza di molti moderni sistemi, la dieta ricca di proteine mira a costruire massa muscolare magra, riducendo il grasso corporeo. Non vi è nessun supplemento dietetico specifico da assumere in questo tipo di dieta, ma esistono frullati proteici che possono essere incorporati nel programma. L’elemento chiave offerto nella dieta ricca di proteine sono ovviamente le proteine: esse possono provenire da un certo numero di fonti di cibo come pesce, pollo, albume d’uovo, salmone e manzo magro, e sono comunemente utilizzate anche le proteine del siero di latte e le proteine della soia, che alcune persone preferiscono per motivi di salute.

LAVORARE SULLA MASSA MUSCOLARE CON LA DIETA IPERPROTEICA

I due obiettivi principali della dieta ricca di proteine sono assistere l’utente nella riduzione della massa grassa e aumentare la massa muscolare magra, pertanto la dieta ricca di proteine è utile per chi vuole perdere peso e per chi che cerca di guadagnare peso muscolare. Le proteine infatti sono le sostanze nutritive che costruiscono e riparano i tessuti muscolari. La dieta iperproteica pone particolare attenzione alla consumazione di elevate quantità di proteine e di minime quantità di carboidrati: in questo modo l’utente dovrebbe aumentare la massa muscolare magra e diminuire il grasso corporeo complessivo. Le diete ad alto contenuto di proteine sono diventate un modo popolare per perdere peso, perché la ricerca ha scoperto che le proteine possono soddisfare la sensazione di fame meglio dei grassi o dei carboidrati. Tuttavia, una dieta ricca di proteine può essere difficile da mantenere per lungo termine e la perdita di peso può essere dannosa per la salute, perciò si dovrebbe consultare un medico prima di iniziarla.