Una buona notizia per tutti i golosi di cioccolato che devono mettersi a dieta: un gruppo di scienziati ha inventato una nuova ricetta per il cioccolato che permette di avere un gusto e una consistenza uguali all’originale ma con il 50% di grassi in meno.

Nuovo ingredienti e una nuova tecnica di emulsione che permettono di eliminare grassi derivati del latte pur mantenendo il sapore del cioccolato, che potrebbe essere una nuova opportunità per tutti coloro che sono a dieta o che hanno delle intolleranze.

L’invenzione arriva dalla Warwick University in Inghilterra ed è stata pubblicata sul Journal of Materials Chemistry.

Al posto del latte e del burro gli scienziati hanno inserito succo di arancia e di mirtilli rossi in microgoccie dal diametro inferiore ai 30 micron:

Impiegando una tecnica particolare di emulsionamento, la Pickering, abbiamo inserito i succhi nell’impasto del cioccolato al latte, nero o bianco e la polvere del cioccolato non si è separata dalla parte liquida.

La tecnica di emulsionamento ha permesso ai succhi di inglobare e cristallizzare le materie prime fra loro agendo loro stessi da emulsionanti fornendo così al cioccolato un aspetto molto goloso, una texture ed un sapore del tutto simili alle tavolette tradizionali. Il prodotto finale ha anche un sapore di succo di frutta ma, se si desidera, si può anche sostituire i succhi direttamente con acqua o vitamina C per lasciare solo il sapore della cioccolata.