Le intolleranze alimentari sono un disturbo che può manifestarsi in tantissimi modi. Solitamente si concentrano a livello dell’apparato digerente e comportano pancia gonfia, meteorismo, stitichezza o diarrea, colite, sindrome dell’intestino irritabile, digestione difficile, nausea, dolori addominali, reflusso gastroesofageo, inappetenza e gastrite.

Inoltre, possono comparire anche sovrappeso, difficoltà a dimagrire, affezioni respiratorie, eczemi, rush, dermatiti, emicrania, ansia, cistiti, mestruazioni irregolari, ma anche artrite, crampi e rigidità muscolare. Dal momento che si tratta di sintomi comuni a molte altre patologie, spesso non è facile individuare le intolleranze alimentari.