Combattere l’insonnia con il riso? Si può! Mangiare riso sembrerebbe uno dei trucchi per dormire bene. Questo quanto emerso da una ricerca portata avanti da un gruppo di studenti della Kanazawa Medical University, in Giappone.

Secondo un’analisi portata avanti sulla dieta di più di 1500 persone tra i 20 e 60 anni, tra noodles, pane o riso gli studiosi hanno valutato anche lo stato del sonno e la sua “qualità”, scoprendo così che chi consumava più riso rispetto ad altri carboidrati dormiva meglio.

Questo probabilmente è dato dal fatto che il riso possiede un indice glicemico più alto rispetto a cibi ricchi di carboidrati (pasta e pane), andando anche ad aumentare il livello dell’ormone del buonumore, la serotonina, anche questo coinvolto nel meccanismo del sonno.

foto by InfoPhoto