L’inquinamento atmosferico è un serio problema che minaccia tutto il mondo, e che da tempo tiene sotto scacco specie le grandi città: contro lo smog, in Italia, i Ministeri della Salute e dell’Ambiente hanno stilato una lista con dieci pratici suggerimenti per riuscire a far fronte e affrontare questa emergenza.

Emergenza che è in atto ormai da settimane poiché non piove e i livelli di Pm10 nell’aria suono fuori norma: nel decalogo, infatti, sono state elencate tutto ciò che possono fare i cittadini sia per aiutare l’ambiente ma anche la qualità della propria vita.

  1. Utilizzare i mezzi pubblici ed evitare, ove possibile, di andare in auto;
  2. Se proprio si deve utilizzare l’auto non viaggiare da soli;
  3. Se non si hanno altre alternative all’auto, rallentare di almeno 10km/h rispetto ai limiti di velocità;
  4. Non parcheggiare in doppia fila poiché creare un ingorgo aumenta la propria esposizione all’aria inquinata;
  5. Controllare di aver spento il riscaldamento prima di andare via dall’ufficio;
  6. Chiudere il riscaldamento di casa se si va in vacanza: così non solo si risparmierà ma si ridurranno le emissioni;
  7. Abbassare il riscaldamento di 1 o 2 gradi e se fa freddo mettere un maglione in più;
  8. Limitare l’uso della legna per il riscaldamento;
  9. Limitare le attività sportive all’aria aperta;
  10. Nelle ore di maggior traffico – e smog – tenere al riparo in casa i bambini, anziani e chi è affetto da patologie respiratorie.