Se avete mai visto un orto di quelli tradizionali, saprete benissimo che chi vuole coltivare i fagioli ha bisogno di alcuni bastoni abbastanza resistenti e abbastanza spaziati tra di loro e collegati da fili, che consentano alla pianta di fagioli di arrampicarsi e di svilupparsi in lunghezza con i suoi tralicci. Spesso, però, questo si trasforma in una vista abbastanza inestetica, senza contare che l’altezza dei bastoni prima o dopo fa sì che gli stessi collassino e si pieghino man mano che la pianta si arrampica su di essi. Come fare?

Ecco una soluzione economica e veramente facile da realizzare se avete una staccionata o un cancello da dedicare alla coltivazione dei fagioli. Vi basta andare in qualche cantiere a rovistare tra i materiali di scarto e recuperare un po’ di rete di ferro che viene usata per le gettate di cemento. Una ripulita, e quattro gancini per le tende avvitati nel legno o affrancati al vostro cancello, in modo da tenere la rete distanziata e in modo che vi renda facile il passaggio della mano al momento della raccolta… et voilà, il borlotto è fatto!