A raccontarla, sembra una favola per bambini, ma invece è accaduto davvero. C’era una volta, nell’Essex, in Inghilterra, la paperella Dennis. Quando aveva solo una settimana di vita, la sua mamma venne azzannata e uccisa da una volpe. Il piccolo Dennis sarebbe sicuramente morto se non fosse stato trovato dal Labrador Fred.

“Quando trovammo Dennis ci fu subito chiaro che non sarebbe sopravvissuto un altro giorno da solo,” ha dichiarato Jeremy Goldsmith, il padrone di Fred, al The Daily Mail. “Fred, che è sempre stato un cane particolarmente affettuoso, andò dritto da lui e cominciò a leccarlo per pulirlo. Da allora Dennis non ha mai smesso di seguirlo e Fred lo ha tacitamente adottato.”

Dennis dorme addosso a Fred la notte, e vanno anche a nuotare insieme, anche se Fred è molto meno elegante quando sta in acqua. Sarà interessante vedere come i due si adatteranno insieme quando Dennis crescerà: adora Fred, e sarà probabile che prenderà alcuni tratti canini. Chissà se si metterà a dare la caccia ai gatti o inizierà ad abbaiare?

Di certo c’è una sola cosa: l’amore degli animali non ha veramente confini…