Ikea ha deciso di ritirare dal mercato le sue tavolette di cioccolato extra CHOKLAD MÖRK 60% e di cioccolato fondente CHOKLAD MÖRK 70%, poiché tra gli ingredienti segnalati sull’etichetta non era stata riportata la presenza di tracce di latte e nocciole, due alimenti che potrebbero essere molto pericolosi se ingeriti inavvertitamente da persone allergiche alle loro proteine.

I sintomi che potrebbero scatenarsi in caso di ingestione del cioccolato sono variabili a seconda del grado di allergia: si può andare dal semplice prurito al gonfiore di labbra, palato e gola, alla nausea, gonfiori addominali, orticaria, difficoltà respiratorie e mal di testa. Nei casi più gravi, tuttavia, si potrebbe scatenare anche uno shock anafilattico.

Il gigante svedese ha anche invitato i propri clienti, naturalmente se allergici agli alimenti sopra indicati, a restituire le confezioni già acquistate presso il punto vendita Ikea più vicino, dove verranno interamente rimborsati anche in assenza di scontrino fiscale. Ikea ricorda che per ulteriori informazioni si può contattare il Servizio Clienti al numero verde 800.924646, dalle 9 alle 20, da lunedì a sabato.

Solo pochi giorni fa, Ikea aveva annunciato il ritiro dal mercato, in via precauzionale, dei cancelletti Patrull, utilizzati per impedire ai bambini l’accesso a scale o ad aree pericolose. Dopo avere ricevuto alcune segnalazioni di casi in cui i cancelletti si sono aperti improvvisamente con conseguente caduta dalle scale dei bambini, il gruppo svedese ha optato per il ritito di Patrull. A marzo, invece, era stata la volta delle lampade Gothem, i cui cavi danneggiati avrebbero potuto causare scosse elettriche ai clienti. In entrambi i casi, Ikea si è offerta di rimborsare i suoi clienti anche in assenza di scontrino.