Il segreto della Instinct Diet della Dottoressa Susan Roberts, in breve iDiet, una dieta commerciale americana (vedi qui) assurta all’onore delle cronache grazie a uno studio che mostra il suo potere di allenarci a preferire i cibi sani (leggi ricerca), potrebbe essere nelle golose ricette messe a punto dalla sua ideatrice.

La dottoressa Roberts, infatti, ha iniziato la carriera nel campo del cibo e della nutrizione come cuoca e conosce il valore del gusto e dell’appetibilità del cibo.

Le ricette proposte dalla iDiet sono perciò formulate secondo criteri nutrizionali per combattere la fame in modo sano, assecondando il desiderio di cibi gustosi. Sono inoltre di semplice realizzazione, utilizzano ingredienti facilmente reperibili e, in molti casi, possono essere preparate in abbondanza per surgelarne alcune porzioni. Ecco alcuni esempi tratti dal sito originale della Dottoressa Roberts. 

FRAGOLE AL CIOCCOLATO CON LA CREMA

Ingredienti per 2 porzioni (vedi qui per trovare gli equivalenti delle misure in tazze)
2 tazze di fragoloni, puliti e ben asciugati
1 quadretto e mezzo (15 grammi) di cioccolato amaro
¼ di tazza di panna light montata per servire (facoltativa)

Sciogliere il cioccolato nel micronde (20 secondi a media intensità) facendo attenzione a non scaldarlo troppo. Immergere rapidamente le punte dei fragoloni nel cioccolato fuso, e appoggiarle su una teglia coperta con carta da forno, lasciar raffreddare e servire con o senza panna a scelta. 

FILETTO DI MAIALE ALLA GRIGLIA

Ingredienti per 3 porzioni da 120 grammi l’una
½ tazza di salsa hoisin (una salsa cinese agro-piccante che si trova nei negozi specializzati)
1 cucchiaiio da tavola di zenzero fresco tritato
3 spicchi d’aglio sminuzzati
2 cucchiai da tavola di cipolla tritata
¼ di tazza di vino bianco secco
1 filetto di maiale di circa 350 g

Mescolare la salsa, lo zenzero, l’aglio, la cipolla  e il vino, sistemare il filetto in una pirofila e distribuirvi sopra la marinata.
Coprire e far marinare in frigorifero per 6-12 ore.
Scaldare il forno a 220 C° e cuocervi il filetto fino a che l’interno avrà perso il colore rosato (circa 25 minuti).

 

SPIEDINI DI POLLO  ALLA TANZANIANA

Ingredienti per 6 porzioni (18 spiedini)
450 g di petto di pollo privato della pelle

2 cucchiai da tavola di olio d’oliva
2 cucchiai da tavola di yogurt greco magro
2 cucchiai di cumino tritato
2 cucchiaini di pepe nero macinato grosso
1 pezzetto di zenzero fresco pelato e grattugiato
4 spicchi d’aglio pelati e schiacciati
1 cucchiaino di sale
18 stecchi di legno

Tagliare i petti di pollo a pezzettini piuttosto piccoli, in modo da ricavare 72 cubetti. Versare l’olio, lo yogurt, il cumino, il pepe, lo zenzero, il sale e l’aglio in una ciotola e mescolare, unire la carne e rigirare fino a che i cubetti saranno ben ricoperti di salsa, coprire e lasciar marinare in frigorifero per almeno un paio d’ore.

Immergete gli stecchi in acqua per 30 minuti per evitare che si brucino. Riscaldare la griglia. Distribuire la carne sugli stecchi (4 pezzi per ciascuno), infilandola per il lungo e cuocere gli spiedini fino a che saranno ben dorati (circa 1 minuto per parte).

photo credit: Alihodza via photopin cc