Se la proposta di Peter Palumbo sarà accolta, a Fido non sarà più permesso di stare in grembo al suo padroncino mentre questi guida una macchina. Almeno A Rhode Island.

Peter Palumbo è un rappresentante di governo all’Ocean State, ed ha portato avanti una proposta per rendere illegale portare un cane in macchina accucciato in grembo all’autista. Secondo la proposta di Palumbo, le multe previste in questo caso sarebbero di 85 dollari per la prima trasgressione, di 100 dollari per la seconda e di 125 dollari per quelle successive.

I CANI COME I BAMBINI?

In 50 stati degli Stati Uniti d’America portare un bambino in macchina senza apposito seggiolino di sicurezza è illegale. Perché allora non renderlo illegale anche per i cani? La proposta ha una sua logica, che va tutta nella direzione della salvaguardia non solo degli animali trasportati, che dovrebbero essere lasciati circolare nelle aree della macchina dotate di reti o di divisori appositi, ma anche del guidatore, che non dovrebbe essere distratto dai movimenti dell’animale.

Del resto, le statistiche che mostrano quanti sono i cani che “guidano” la macchina insieme ai loro padroni umani negli Stati Uniti sono allarmanti: il 90%. E Palumbo porta questo semplice dato: se accadesse un incidente a sole 35 miglia orarie, un cane di 27 chili di peso potrebbe diventare un proiettile di 2.700.
E gli abitanti del Rhode Island si dicono anche favorevoli al bando dei cani liberi in macchina.
COME PORTARE I CANI IN MACCHINA
Ma mentre la proposta di legge fa il suo corso, l’associazione americana dei medici veterinari avanzano alcuni suggerimenti di sicurezza per portare i propri cuccioli in macchina:
1) Non permettete al vostro cane di lasciare la testa completamente fuori dal finestrino mentre state guidando, poiché la polvere e il vento possono causargli infezioni;
2) I cani di taglia piccola dovrebbero stare in una cesta, in un trasportino o in un’apposita cuccia per cani da macchina.
3) I cani di taglia grossa dovrebbero essere tenuti con imbragature legate alle cinture di sicurezza dei sedili della macchina.
Buon viaggio con Fido… ovunque voi siate!