Il centro storico di Roma farà da palcoscenico all’ottava edizione della Hunger Run, la famosa corsa competitiva di 10 km composta anche dalla corsa/camminata non competitiva di 5 km. Di corsa o a passeggio, l’obiettivo è comune: combattere la fame nel mondo. L’appuntamento è la prossima domenica 20 ottobre con partenza alle ore 10 in Viale delle Terme di Caracalla (l’incontro è alle ore 8.30).

La maratona di solidarietà vuole richiamare l’attenzione sullo scandalo che attualmente vede 842 milioni di persone in tutto il mondo soffrire di fame cronica. I fondi raccolti dall’iniziativa, promossa con il sostegno di Fao, Ifad, Programma alimentare mondiale e Biodiversity, andranno a beneficio dei giovani che vivono nella regione settentrionale del Sudan e che studiano le tecniche di allevamento del bestiame grazie a un progetto della Fao.

In pista ci sarà anche Andrew Howe, campione italiano di atletica, portavoce onorario della Hunger Run 2013: “L’obiettivo è portare più gente possibile a questa gara per farsi una passeggiata e per portare del cibo e aiutare delle persone del Sudan a riuscire a sfamarsi. È molto importante la vostra partecipazione. Io ci sarò. Speriamo ci sarete anche voi!“.Durante la Hunger Run 2013 sarà allestito un Villaggio per l’Atletica all’interno dello Stadio di Caracalla, con dimostrazioni di atletica, vendita di cibi etnici e stand informativi.

La tassa di iscrizione per la partecipazione alla gara competitiva e alla non competitiva è di € 10, per maggiori informazioni potete visitare il sito ufficiale dell’evento cliccando qui.