L’ humus è una tipica pietanza mediorientale: si tratta di una crema a base di ceci e pasta di sesamo, perfetta da consumare come antipasto, in accompagnamento a verdure e uova sode, o semplicemente spalmata su focacce, cracker, falafel  e pane azzimo. Oltre ad essere un piatto semplice e versatile, l’ hummus di ceci è facilissimo da preparare in casa, ben si adatta all’alimentazione vegana e vanta un buon contenuto di vitamine e sali minerali.

La base di questa sfiziosa salsa è costituita da purea di ceci e pasta di semi di sesamo, la tahina; il tutto viene quindi aromatizzato con olio di oliva, aglio, succo di limone, paprika, cumino e prezzemolo finemente tritato. Di seguito la ricetta per preparare l’ humus fatto in casa.

INGREDIENTI

  • 250 g di ceci
  • succo di 1 limone
  • 2 spicchi d’aglio
  • sale
  • 2 cucchiai di olio di oliva
  • prezzemolo
  • paprica
  • cumino
  • 100 g di semi di sesamo
  • 20 g di olio di sesamo

PREPARAZIONE:

Per preparare un ottimo hummus è possibile usare sia ceci secchi (in tal caso dovrete lasciarli in ammollo almeno 12 ore), sia ceci già lessati, pronti in barattolo. Iniziate quindi scolando i ceci, risciacquateli e, se necessario, lasciateli cuocere in pentola a pressione con abbondante acqua salata per circa mezz’ora. Dedicatevi intanto alla tahina (eventualmente reperibile in commercio già pronta): versate i semi di sesamo in una padella antiaderente e tostateli a fuoco dolce per 2-3 minuti; trasferiteli quindi nel frullatore, aggiungete l’olio di sesamo a filo e riducete il tutto ad una crema soffice. In una padella antiaderente versate ora 2 cucchiai di olio d’oliva, l’aglio (privato dell’anima) e le spezie. Fate tostare a fuoco medio per qualche minuto, quindi unite i ceci scolati, così da farli insaporire. Versare il tutto nel bicchiere del mixer ed aggiungete 2 cucchiai di tahina, il succo di limone e un pizzico di sale. Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso, addizionando acqua (se necessario) fino a raggiungere la consistenza desiderata. Trasferite infine la crema in una ciotola e guarnite con prezzemolo tritato, un giro di olio d’oliva e, se lo gradite, del peperoncino in polvere.