Domani, domenica 29 settembre 2013, riprendono le nuove attività all’aria aperta all’Hortus Urbis, l’orto antico romano nel Parco dell’Appia Antica. Ogni domenica, dalle ore 10, tante attività pensate dall’associazione con i laboratori coinvolgeranno i bambini per avvicinarli al mondo della natura, dell’orto e del mondo vegetale.

DOMANI ALL’HORTUS URBIS

  • Ore 11.00 – 12.45 Laboratori bambini per anni 5-10 | Orto che parla (a cura di Hortus Urbis) – I bambini daranno voce alle piante dell’orto disegnando le etichette che apporranno vicino alle singole piante, dopo averle viste, toccate, odorate ed ascoltato la loro storia. Quota di partecipazione a donazione. Registrazione e prenotazioni sul posto fino ad esaurimento delle disponibilità.
  • Ore 12.00 – 17.00 Mostra | Acquerelli nell’orto – Inaugurazione della mostra con i protagonisti del corso estivo di acquerello tenuto dall’illustratrice e pittrice Gioia Marchegiani, che si è svolto in luglio all’orto, con l’occasione verrà presentato il programma di pittura nell’orto per l’autunno, che prevede lezioni “en plein air” di acquerello per bambini e adulti, nel fine settimana in orario da stabilirsi.
  • Ore 13.00 – 14.30 EU’s Pic nic con i prodotti dell’orto – Prenotazioni sul posto fino ad esaurimento.
  • Ore 15.00 – 16.00 Laboratori bambini per anni 4-10 | Bimbi all’orto (a cura di Hortus Urbis) – Per sporcarsi le mani con i lavori autunnali di giardinaggio per le aiuole e il semenzaio. Quota di partecipazione a donazione. Registrazione e prenotazioni sul posto fino ad esaurimento delle disponibilità.
  • Ore 15.00 – 17.00 | Baratto di semi e piante (a cura di Hortus Urbis) – Per gli appassionati una preziosa occasione di scambio di semi, piantine, talee alla sua terza edizione all’Hortus Urbis, una delle tradizioni contadine che si ripropone oggi di recuperare. Partecipazione libera.

Inoltre:

  • Ore 10 – 17 Stazzo del pastore, La vita dei pastori nella Campagna Romana, con Oscar Campagna del Museo della Capanna Lepina.
  • Ore 10 – 16 Sala Appia, Mostra Pomologica. Le specie frutticole estive più coltivate in Italia.

Per maggiori informazioni potete scrivere a hortus.zappataromana@gmail.com oppure consultare le pagine web www.hortusurbis.it e Twitter @zappataromana

Buon divertimento!