Siete appassionati di piante, coltivazione, cibo sano e buona cucina? Allora Grow the Planet è decisamente il social network che fa per voi. Nata nel 2011, la piattaforma si propone infatti l’obiettivo di introdurre i suoi utenti nel mondo della coltivazione e diffondere così la cultura di un’alimentazione più sana e genuina: “Ci piacerebbe che tutti capissero come è facile e divertente far crescere un orto, mangiare del cibo più salutare e migliorare l’ambiente che ci circonda” spiegano Leonardo Piras e Gianni Gaggiani, fondatori di Grow the Planet.

Entrare a far parte di questa community green è molto semplice: una volta iscritti è possibile geolocalizzare il proprio appezzamento (grande o piccolo che sia), iniziare seguire i coltivatori che si trovano nelle vicinanze e disegnare il proprio orto, indicando le piante presenti, o che si intende iniziare a coltivare. Da questo momento Grow the Planet avvierà un Diario di Coltivazione che seguirà l’utente passo passo in tutte le fasi di lavoro, fornendo preziosi consigli sugli attrezzi da utilizzare, le tecniche base da imparare, le piante da seminare durante ogni stagione, una fantastica guida alle ricette per la cucina dell’orto e perfino informazioni in tempo reale sulle condizioni meteo e sulle misure da prendere in caso di particolari eventi atmosferici.

Sarà inoltre possibile interagire con gli altri utenti scambiandosi consigli e informazioni sui tempi di semina e raccolta, sulle specifiche cure richieste da ogni tipo di prodotto, sulle tecniche di irrigazione e potatura e molto altro ancora, andando così a costituire comunità locali di coltivatori diretti, che possono poi scambiare tra loro prodotti e sementi o promuovere la nascita di gruppi di acquisto a distanza. Da segnalare anche l’utilissima sezione dedicata a schede informative su ortaggi, frutta e aromatiche, nonché lo shop online dove è possibile acquistare attrezzi, sementi e facili kit di coltivazione.