Partendo dalle considerazioni fatte nel precedente articolo, ecco come Bizarro (nome d’arte di Dan Piraro) spiega questa domanda apparentemente stupida:

Sono cresciuto credendo che gli esseri umani avessero sempre mangiato carne. Non siamo completamente carnivori, ma almeno siamo onnivori, vero? Qual’è la verità? Mi piace fare affidamento sull’antropologia e sul buon senso per scavalcare tutte le panzane che ci vengono propinate nel ventunesimo secolo e alle quali crediamo noi stessi, e di recente mi sono scontrato con una serie di fatti molto logici che andavano contro la credenza comune“.

GLI ESSERI UMANI SONO CARNIVORI?

Ed ecco questa serie di fatti.

LA DENTATURA

I denti di un carnivoro sono lunghi ed appuntiti, per strappare. I nostri sono larghi e piatti al confronto. Troveremmo impossibile strappare la carne cruda di un altro animale morto e mangiarla così com’è con i nostri denti piccoli, tozzi e piatti. Gli erbivori, per contro, hanno dei canini piccoli, che servono per mordere la frutta (come le mele), ma questo non ha niente a che vedere con la forma e le dimensioni della dentatura di un carnivoro.

LE MASCELLE

Le mascelle dei carnivori si muovono in su e in giù, ma non di lato. Questo è perché i carnivori strappano la carne e la inghiottono praticamente intera, senza masticarla. Non masticano. Le mascelle di un erbivoro, invece, si muovono su e giù e anche di lato per scomporre meglio la vegetazione prima di mandarla nello stomaco. Provate a controllare le vostre mandibole e vedete cosa fanno.

IL SISTEMA DIGERENTE

Gli intestini di un carnivoro sono corti e semplici, e possono essere lunghi da 3 a 6 volte la lunghezza del corpo dell’animale, in modo che la carne che inghiottono possa passare velocemente ed in modo efficiente nel corpo, senza assorbire troppo colesterolo o grassi saturi. Questo è perché è impossibile per i carnivori o gli onnivori mangiare in modo naturale senza essere immuni alla maggior parte dei tipi di cancro o malattie del cuore a causa delle arterie ostruite.

Per contro, gli intestini degli erbivori sono lunghi e complessi, e superano di 8 o 13 volte la lunghezza del loro corpo. La principale causa delle malattie del cuore negli esseri umani sono il grasso saturo ed il colesterolo che assorbiamo dalla carne, dalle uova e dai latticini. Volete provare a indovinare che tipo di apparato digerente abbiamo?

Ma non è finita qui…